Parcheggio Mirabilandia: dove Parcheggiare a Mirabilandia, Costo e Sconti

Mirabilandia è uno dei parchi divertimento acquatico e a tema più famosi e frequentati della penisola Italiana, ed esso è situato in Emilia-Romagna, più nello specifico nel quartiere Savio (Ravenna). Inaugurato il 4 Luglio del 1992, esso si trova vicino alla pineta di Classe, ed occupa una superficie di 850 mila metri quadrati, suddivisa nell’area del parco tematico (285 mila metri quadrati), nell’area acquatica (36 mila metri quadrati) e parcheggi, dimensione complessiva che lo rende il parco divertimenti più grande sulla superficie nazionale.

Il parco è molto visitato e famoso anche grazie alla sua posizione geografica, alla sua vicinanza con la riviera Romagnola, luogo di villeggiatura molto affollato nella stagione estiva. Per renderlo più accessibile, fu implementata l’infrastruttura stradale preesistente, costruendo uno svincolo sulla Statale Adriatica e una strada congiungente lo svincolo della E55 con la Statale Standiana, nella parte Ovest della struttura.

Come raggiungere Mirabilandia

Essendo un parco divertimenti sia a tema che acquatico, Mirabilandia è diviso in due macro aree, a loro volte divise in zone più piccole a seconda delle attrazioni. Da una parte c’è il parco tematico, dall’altra il parco acquatico Mirabeach (ex Mirabilandia Beach). Ci sono diverse strade e modi per raggiungere le due aree, ad esempio in autobus prendendo la linea 176 e lo Shuttle Bus dalle stazioni di Lido di Classe e Lido di Savio, oppure da Milano Marittima e Cervia. La linea 176 può essere presa anche da Ravenna, ma in alternativa è possibile partire con la linea 4, cambiare alla 176 e infine proseguire con la linea Navetta Ravenna FS.

Da Lido Adriano si prende la linea 80 e, dopo aver cambiato a Ravenna FS si può prendere la 176, mentre da Punta Marina c’è a disposizione la ‘combinazione’ di linee 80 e 4, 70 e 176 (ottima anche per partire da Marina di Ravenna) o 80 e 176. Da Forlì, la linea da prendere è la linea 126, mentre da Casalborsetti, Marina Romea e Porto Corsini si prende la linea 90, per poi cambiare a Ravenna FS sulla 176.

adsense

Per quanto riguarda i treni, le stazioni più vicine sono Ravenna, Cesena, Rimini e, soprattutto, Lido di Savio/Lido di Classe; da queste stazioni partono molte linee per arrivare a Mirabilandia, come già spiegato di sopra.

Per raggiungere il parco a tema in auto i percorsi sono molteplici a seconda della provenienza: se si viene da Nord, è necessario percorrere l’A14 Bologna/Ancona, uscendo a Cesena Nord, per poi proseguire sulla Superstrada E45 direzione Ravenna, uscita ‘Mirabilandia’. Dal centro si percorre l’A1 fino a Orte, proseguendo sulla Superstrada E45 verso Ravenna e uscendo a Mirabilandia.

Da Sud si segue lo stesso percorso di coloro che vengono da Nord, mentre dalla vicina provincia di Rimini si prende la Strada Statale 16 ‘Adriatica’ direzione Ravenna (arrivando al km 162) o l’A14, uscendo a Cesena Nord come negli altri percorsi.

Ovviamente, se si giunge in auto, è necessario disporre di un posto sicuro dove lasciare il proprio veicolo, per evitare furti o altri danni alla proprietà. Proprio su questo è concentrato questo articolo, che indicherà le varie soluzioni di parcheggio offerte dal parco.

Parcheggi gratuiti

Per quanto riguarda i parcheggi gratuiti, le migliori soluzioni sono quella di parcheggiare in una delle stazioni vicine per poi salire sulle navette a disposizione, oppure parcheggiare accanto al ‘Bar Ristoro Piadina’ sulla via Standiana, a poco più di quindici minuti di camminata dal parco divertimenti.

Parcheggi a pagamento

Per quanto riguarda invece i parcheggi a pagamento, il parco divertimenti offre ottimi parcheggi, non solo per auto e moto, ma anche per i camper. Per quanto riguarda i parcheggi per mezzi ‘normali’, sono situati a cinque minuti a piedi dall’ingresso e la tariffa giornaliera è di 6€, la quale si dimezza se si è in possesso di un abbonamento; per raggiungerlo, è sufficiente seguire le indicazioni stradali.

Il parcheggio per i camper, invece, si trova all’altezza di quello delle auto: al suo interno si trovano 120 piazzole attrezzate per il carico e scarico delle acque, ma prive di collegamenti elettrici; la sosta massima consentita è di 48 ore, ma essa, insieme all’accesso, è consentita di notte. La tariffa è di 15 euro ed stabilita per l’ingresso e non per la singola giornata, ed è perfetta per coloro i quali dispongono di un ingresso valido due giorni al prezzo di 34,90 €. Accanto al parcheggio, gli autisti potranno trovare un ristorante della catena McDonald’s e uno appartenente alla Road House.


Notice: Undefined index: mts_social_button_layout in /home2/introw82/public_html/parcheggiami.it/wp-content/themes/mts_schema/functions/theme-actions.php on line 461

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.