Dove Parcheggiare a Venezia per visitare la Città: Guida ai migliori parcheggi

Venezia è una delle città più belle del mondo, meta di vacanze e weekend romantici in qualsiasi periodo dell’anno. A meno che non si decida di pernottare direttamente nell’isola, per visitare il capoluogo veneto è necessario arrivare con i mezzi o in auto. Nonostante l’idea generale, giungere a Venezia in macchina è piuttosto semplice: è sufficiente seguire le statali e le autostrade indicate, per lasciare poi il veicolo in uno dei numerosi parcheggi veneziani.

Guida ai migliori parcheggi di Venezia

Prima di tutto è necessario precisare, specialmente pensando ai turisti, che a Venezia si può arrivare con l’auto, ma all’interno dell’isola non è possibile transitare con macchine, biciclette e motorini. É consentito giungere con i veicoli solo fino a Piazzale Roma, in cui ci sono diversi parcheggi, che tuttavia risultano spesso completi durante gli eventi più importanti, come il Redentore o il Carnevale di Venezia. In alternativa c’è l’opportunità di lasciare l’auto nei parcheggi situati poco vicino a Venezia e raggiungere la città con un mezzo pubblico. Vediamo nel dettaglio le diverse tipologie di parcheggio, in cui lasciare la propria macchina e poter visitare serenamente la splendida città sull’acqua.

I posteggi a Piazzale Roma

Piazzale Roma è il principale snodo per raggiungere il centro di Venezia, da qui infatti arrivano e partono di continuo tram, autobus, vaporetti, taxi e auto. É l’ultimo punto in cui è consentito transitare con i veicoli e infatti ospita molteplici parcheggi, così da poter lasciare la macchina e cominciare a visitare la città senza dover prendere altri mezzi. Si segnalano i seguenti posteggi che si caratterizzano per prezzi e servizi differenti:

adsense
  • Autorimessa Comunale ASM, con una tariffa giornaliera di 26,00 euro;
  • Garage San Marco, tariffa per 24 ore di 30,00 euro;
  • Park S. Andrea, adatto solo per soste veloci, costa 6,00 euro ogni due ore;
  • Autopark Doge, con un costo giornaliero di 35,00 euro;
  • Autorimessa Toderini, costa 4,00 euro all’ora;
  • Garage Venezia, chiuso di notte.

Si precisa che a Piazzale Roma è possibile usufruire di un deposito bagagli, vicino al Pullman Bar, aperto tutta la settimana, dalle ore 6,00 alle ore 21,00. Inoltre le persone disabili possono godere di parcheggi auto gratuiti o a tariffa agevolata, prenotabili in anticipo.

Parcheggiare a Venezia

Parcheggiare a Venezia

I migliori parcheggi di Venezia in terraferma

Come si diceva spesso i parcheggi a Piazzale Roma sono al completo, tuttavia è possibile lasciare l’auto in molti altri posteggi, a partire da quelli del Tronchetto, Isola Nuova. Lasciando lì la macchina si può giungere in città con l’autobus (linea 6 barrato), con il vaporetto (linea 2) o con la funicolare People Mover. Il costo giornaliero è di 21 euro. Sempre rimanendo in zona si possono utilizzare i parcheggi dello Scalo Fluviale, al costo di 15 euro ogni 12 ore e arrivare a Piazzale Roma in circa 6 minuti. In alternativa è possibile usare i posteggi situati vicino alla città e ubicati a Mestre o a Marghera. Ecco i principali:

  • Parcheggi Pili-Marghera in Via Righi, posti poco prima del ponte translagunare, consentono di arrivare a Venezia in soli 5 minuti con gli autobus Actv diretti verso la città sull’acqua. Il costo è di 5 euro, dalla mezzanotte alla mezzanotte del giorno successivo;
  • Parcheggi Stazione-Mestre, posizionati di fronte alla stazione di Mestre, permettono di prendere l’autobus (linea 2) o un qualsiasi treno diretto a Venezia. La tariffa giornaliera va dai 10 ai 16 euro a seconda del giorno (se feriale o festivo);
  • Parcheggi Fusina-Mestre, al costo di 15 euro al giorno, vantano collegamenti verso il centro storico tramite vaporetto Actv per arrivare alle Zattere;
  • Parcheggi San Giuliano-Mestre, offrono posteggia sia per auto sia per altri mezzi, dispongono di diversi collegamenti che permettono di giungere sulla città lagunare in autobus (linee 5, 12, 19, e 24). La tariffa è di 2 euro fino a tre ore, di 5 euro per un giorno intero.

Si ricorda che i biglietti per il vaporetto è possibile comprarli anche a bordo, mentre quelli per l’autobus e il treno vanno preacquistarli nelle biglietterie o negli esercizi convenzionati, come le tabaccherie.


Notice: Undefined index: mts_social_button_layout in /home2/introw82/public_html/parcheggiami.it/wp-content/themes/mts_schema/functions/theme-actions.php on line 461
Tags:

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.