Parcheggio Aeroporto Genova: Dove parcheggiare low cost Vicino all’Aeroporto di Genova

Cercare parcheggio presso l’Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova è un aspetto importante per chi vuole viaggiare senza pensieri o per chi semplicemente deve effettuare una breve sosta in veste di accompagnatore. Le opzioni disponibili sono numerose e ora andremo a scoprirle nei dettagli. La soluzione più comoda è, senza dubbio, quella di servirsi dei parcheggi ufficiali dell’aeroporto, soprattutto se si deve sostare per un periodo di tempo molto breve, come per accompagnare o andare a prendere amici e parenti. I primi 20 minuti nello spazio Kiss&Fly, infatti, sono completamente gratuiti, mentre, per la prima ora il costo è di 3 euro e per ogni ora successiva si aggiungono altri 3 euro.

Discorso a parte per i possessori di Telepass, per cui esistono le corsie dedicate che agevolano l’ingresso e l’uscita sia nell’area di parcheggio P1 sia in quella Kiss&Fly. L’addebito del costo della sosta avviene direttamente sul proprio conto Telepass. Per chi, invece, ha la necessità di dover fare soste più lunghe esiste la possibilità di prenotare comodamente da casa, online, il parcheggio desiderato. In questo caso si ha diritto a uno sconto del 20% sul costo totale. Per chi, invece, preferisce fare tutto in loco, può recarsi munito di ticket, da ritirare all’ingresso, ed effettuare il pagamento presso le casse automatiche che si trovano all’interno del parcheggio. Sono presenti anche le casse con operatore.

Il park P1 è il parcheggio principale dedicato alle soste più lunghe ed è situato di fronte all’aeroporto. I prezzi partono dai 3.50 euro all’ora fino ad arrivare a 14 euro per 12 ore. Tra le ultime novità, troviamo i nuovi parcheggi dedicati alle donne in dolce attesa e alle neo mamme e si aggiungono anche i nuovi posti di sosta per i disabili, tutti muniti di un sistema di monitoraggio. I posteggi per le moto, invece, sono dotati di copertura e hanno il costo di 1 euro l’ora, per un massimo di 7 euro al giorno. Il park P2, come il P1, è sempre un parcheggio riservato alle lunghe soste dell’aeroporto Cristoforo Colombo, ma è la versione low cost, per chi vuole risparmiare.

adsense

Il servizio dispone di un bus navetta a chiamata, che collega gratuitamente il luogo di sosta al terminal, che dista circa 400 metri. Il costo per 24 ore è di 19 euro, mentre per una settimana è di 48 euro. Inoltre, sostando durante il weekend si ha la possibilità di risparmiare notevolmente, infatti, chi parcheggia dal venerdì mattina fino alle ore 12 del lunedì successivo paga solo 24 euro.
Le modalità di pagamento permettono di utilizzare bancomat, contanti o carte di credito.

Esistono anche dei parcheggi privati che, molto spesso, propongono offerte davvero vantaggiose. Parliamo ad esempio di ParkinGo che offre un servizio di prenotazione del proprio posteggio direttamente online, con la possibilità di pagare sul posto, oppure di usufruire di un ottimo sconto anticipando il pagamento direttamente dal sito. All’arrivo, il veicolo viene preso in custodia da un responsabile, attraverso un sistema di accettazione rapido e semplicissimo. Terminata la procedura, una navetta provvede ad accompagnare i passeggeri all’aeroporto, in pochi minuti. ParkinGo offre diversi servizi complementari, come l’avvolgimento bagagli, il car wash e il car valet, che permette di attendere direttamente all’aeroporto l’arrivo di un addetto che si occupa di prendere in carico l’auto e di spostarla nel parcheggio custodito. Inoltre, per i possessori di ParkinGo Card si ha diritto ad ottenere l’accredito di punti da poter spendere in tutti i punti ParkinGo d’Italia.

Park to Fly è un altro servizio di parcheggio alternativo a disposizione dei passeggeri. Il meccanismo è sempre lo stesso: un incaricato si reca in aeroporto per il ritiro del veicolo dopo aver ricevuto la chiamata che dovrà essere fatta almeno un quarto d’ora prima e, alla partenza, lo riporta indietro rispettando sempre le indicazioni di orario ricevute dal cliente. È importante informare che all’interno dell’area di parcheggio di Genova sono presenti solo posti scoperti. Il pagamento avviene al momento del passaggio dell’auto dal cliente al responsabile e vengono accettati solo soldi in contanti. Anche ParkVia propone ai suoi clienti un servizio comodo e sicuro. A differenza di Park to Fly, in questo parcheggio sono disponibili sia posteggi coperti che scoperti. Dispone, inoltre, di un bus navetta per gli spostamenti. Le prenotazioni avvengono online in modo semplice e veloce. Si accettano pagamenti di tutti i tipi e i prezzi sono davvero vantaggiosi. L’offerta migliore prevede 7 giorni al costo di 60 euro.


Notice: Undefined index: mts_social_button_layout in /home2/introw82/public_html/parcheggiami.it/wp-content/themes/mts_schema/functions/theme-actions.php on line 461

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.