Parcheggio San Donato Milanese: come Arrivare, Tariffe e Costi, Posti Auto, Orari e Indirizzo

Il parcheggio San Donato Milano si trova ad una distanza molto contenuta rispetto all’omonima stazione della Metropolitana situata nel capoluogo lombardo. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche principali di questo luogo nel quale è possibile custodire la propria auto in massima sicurezza, dando un’occhiata alle indicazioni per arrivarci, agli orari, ai posti auto e al prezzario.

Indirizzo e come arrivare al parcheggio San Donato Milano

Il parcheggio San Donato Milano è situato all’interno del comune alle porte di Milano che ha la stessa denominazione. Per la precisione, si trova in via Giuseppe Impastato, nei pressi del centralissimo Parco Enrico Mattei e di piazza 9 Novembre. Per raggiungere questa area di sosta, è sufficiente arrivare alla già citata stazione San Donato, appartenente alla linea M3 della quale ne costituisce il capolinea dal 1991. Una volta giunti in tale luogo, bisogna solo attraversare la strada per poter prendere l’eventuale vettura parcheggiata.

Un’altra valida possibilità è rappresentata dall’uscita dalla Tangenziale di Milano da Nord verso Sud, nota anche come Autostrada A51. Da lì, si gira a destra per lo Svincolo Paullo e poi a sinistra per lo svincolo di via Impastato o via Marignano. Poche centinaia di metri e si può arrivare presso uno dei parking più importanti di Milano e dintorni, ottimo punto d’appoggio per buona parte della città metropolitana meneghina. Inoltre, è possibile spostarsi con Bus, Treno o Tram.

Orari e posti auto del parcheggio San Donato Milano

Il parcheggio San Donato Milano può ospitare fino ad un massimo di ben 500 posti, disposti su una sequenza formata da quattro piani. Tale complesso è aperto 24 ore su 24 e sette giorni su sette, offrendo ai vari clienti un’opportunità molto interessante per lasciare custodita la propria vettura in una situazione di sostanziale sicurezza. A tutto ciò bisogna aggiungere la fruizione di un comodo sistema di videosorveglianza, grazie al quale ciascuna automobile può restare nel parcheggio senza alcun rischio per chi decide di farla sostare. Inoltre, il parcheggio San Donato è un valido appoggio per raggiungere la nota via Rogoredo. Chi non ha intenzione di parcheggiare all’interno di tale struttura può provare a farlo nelle strade attigue, o almeno in altri complessi situati anche a circa un chilometro di distanza. Ad ogni modo, grazie alla sua ottima posizione e all’elevata quantità di posti auto, questa soluzione può essere considerata come la più comoda in determinate occasioni.

adsense

Tariffe e costi del parcheggio San Donato Milano

Uno dei principali punti di forza offerti dal parcheggio San Donato Milano è senz’altro rappresentato dalla convenienza delle sue tariffe. Fino a 5 ore, è possibile pagare solo 1,50 euro per il parcheggio e la custodia, che salgono a 2 euro da 5 a 10 ore, 2,50 da 10 a 15, 4 euro da 15 a 19 ore e 7,50 euro fino ad un massimo di 24 ore. Interessante l’opzione manifestazione, che viene attivata a discrezione del gestore e ha un prezzo di 4 euro. Chi vuole usufruire di un abbonamento settimanale dalle 5.30 alle 21 paga 8,50 euro, mentre il mensile sale fino a 32 euro e l’annuale a 350 euro.

In tali casi, il posto auto è riservato fino alle ore 10, mentre la riserva per l’intero arco di tempo vede le tariffe salire a 11,50 euro su base settimanale, 42 su quella mensile e 440 per chi vuole sottoscrivere un abbonamento annuale. Chi vuole può attivare tariffe riservate alla fascia oraria compresa fra le 18 e le 8.30. In tali circostanze, si può spendere una quota mensile pari a 30 euro e l’annuale di 300. Infine, si può accedere ai convenienti abbonamenti H24, validi per l’intera giornata senza alcun genere di limitazione. In questo caso, il mensile costa 70 euro e l’annuale 750 euro.


Notice: Undefined index: mts_social_button_layout in /home2/introw82/public_html/parcheggiami.it/wp-content/themes/mts_schema/functions/theme-actions.php on line 461
Tags:

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.