Dove parcheggiare vicino alla Stazione Ferroviaria di Firenze

Firenze è una delle città più turistiche in Italia, e il suo afflusso continuo di visitatori spesso rende molto difficile trovare parcheggio. Se cercate un posto in cui lasciare la vostra macchina nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria Novella, qui troverete tutte le informazioni che vi servono.

Il parcheggio della stazione di Santa Maria Novella ParkVia si trova in prossimità della stazione, e dispone di numerosi servizi, tra cui il servizio di trasferimento in bus navetta, grazie al quale in pochi minuti potrete prendere il treno. Il parcheggio funziona su prenotazione: riservare un posto macchina per il parcheggio stazione Santa Maria Novella è facile, veloce e gratuito. In pochi minuti avrete la certezza di un posto auto coperto o scoperto, e soprattutto sicuro, nei pressi della stazione. Il parcheggio è aperto 24 ore su 24, e per raggiungerlo non occorre passare nella zona a traffico limitato.

Sempre nei pressi della stazione troverete i parcheggi sotto e vicino la Fortezza da Basso e a Porta al Prato. Da questi parcheggi al centro della città ci vogliono circa 15 minuti a piedi. Si tratta di parcheggi a pagamento: il costo può variare da 1 a 3 euro l’ora fino a circa 20 euro per la tariffa giornaliera per alcuni, anche se bisogna sapere che alcuni dei parcheggi in centro hanno eliminato la tariffa giornaliera, come il parcheggio di San Lorenzo. Ci sono anche alcuni parcheggi in cui il costo aumenta con l’aumentare del tempo di sosta, quindi fate attenzione alle tariffe.

Un’altra soluzione più costosa ma sicuramente molto comoda sono i garage privati, presenti in gran quantità in centro città. La tariffa giornaliera è di circa 25-30 euro per i parcheggi del centro storico, e diminuiscono man mano che ci si allontana dal centro. Uno di questi è il Park2Go, che permette di prenotare il vostro posto su internet. 

Oltre a questi parcheggi, se ne trovano anche a pagamento lungo la strada, i parcheggi con le strisce blu. Questa è la soluzione più economica, ma anche quella potenzialmente più complicata, perché spesso anche i residenti parcheggiano in questi posti, per cui trovarne uno libero potrebbe essere un’impresa. Attenzione al colore delle strisce, perché quelle bianche indicano i parcheggi riservati ai residenti. Il costo è di circa 2 euro per la prima ora, 3 per le successive, e la fascia oraria a pagamento è dalle 8 di mattina alle 8 di sera (dopodiché è gratuito fino alla mattina dopo), dal lunedi al sabato ad eccezione delle festività.

Tags:

Leave a Reply